competenze2018-11-20T13:30:06+00:00

Medicina generale / interna – Medicina dello sport

  • Diagnostica e trattamento di malattie internistiche legate all’attività sportiva
  • Visite di idoneità per attività sportiva e subacquea
  • Elettrocardiogramma da sforzo
  • Valutazione della funzione polmonare (spirometria)
  • Test di soglia anaerobica con prelievo dell’acido lattico / test Conconi
  • Riduzione delle prestazioni: diagnostica e trattamento

Patologie dell’apparato locomotorio

  • Diagnosi e trattamento conservativo di traumi sportivi e patologie da sovraccarico
  • Riabilitazione e recupero dopo traumi sportivi
  • Riabilitazione dopo interventi chirurgici a livello dell’apparato locomotorio

Medicina rigenerativa

  • Terapia infiltrativa con fattori di crescita trombocitari da sangue autologo (ACP)

I trombociti (o piastrine) sono degli organelli contenuti nel sangue ricchi di fattori di crescita, che possiedono spiccate proprietà rigenerative.
Quando ci feriamo, le piastrine sono responsabili dell’arresto del sanguinamento, della chiusura della ferita e dell’inizio dei processi rigenerativi dei tessuti.

Il trattamento ACP consiste nel prelevare un campione di sangue, centrifugarlo in una siringa specifica che permette di isolare il plasma arricchito di piastrine e reiniettare questo plasma nella regione da trattare.

Lo scopo è quello di stimolare la rigenerazione dei tessuti. In laboratorio questo plasma arricchito ha dimostrato di stimolare in modo significativo la proliferazione delle cellule della cartilagine, dei tendini, dei muscoli e delle ossa.

Questo trattamento si è dimostrato efficace nella cura delle artrosi e delle condropatie (lesioni o usura delle cartilagini), nelle tendinopatie e nelle lesioni muscolari. Trattandosi di un prodotto autologo (del proprio corpo) e naturale, non vi sono da attendersi reazioni avverse come può invece succedere utilizzando dei farmaci.

Guarire con il proprio sangue, leggi l’articolo >>

Per ulteriori informazioni: arthrex.com

Ossigeno – Ozonoterapia

L’ozono possiede proprietà anti-infiammatorie e rigenerative. Viene utilizzato in terapia infiltrativa per il trattamento di ernie e discopatie della colonna vertebrale, artrosi, tendiniti, come pure per numerose patologie internistiche.

Personalmente lo utilizzo soprattutto per patologie della colonna vertebrale: discopatie, ernie del disco, artrosi delle faccette articolari. L’ozono viene iniettano con degli aghi fini nella muscolatura lombare. Non è necessario avvicinarsi ai nervi perché l’ozono diffonde spontaneamente verso i tessuti patologici profondi, ciò che minimizza notevolmente i rischi. Qui esercita un’azione anti-infiammatoria e stimola la degradazione delle strutture alterate che vengono parzialmente rigenerate. Questo metodo si è dimostrato molto efficace nel trattamento specifico dell’ernia del disco.

Per ulteriori informazioni: discosan.it

Disturbi alimentari – sovrappeso

  • Diagnostica dei disturbi alimentari, del sovrappeso e del calo di peso indesiderato
  • Diagnostica di allergie / intolleranze alimentari
  • Consulenza in supplementazione e integratori alimentari

Medicina preventiva e anti-aging

  • Valutazione dello stato di salute e individuazione dei fattori di rischio che possono condurre all’insorgere di malattie future
  • Diagnostica di patologie allo stadio precoce, quindi più facilmente curabili, grazie ad esami del sangue, esami radiologici, test funzionali e indagini genetiche
  • Trattamenti di tipo preventivo atti a prevenire l’insorgere di malattie ed a rallentare i processi degenerativi e di invecchiamento